logo

Marcello Tittarelli è leader nel calibro 20

Il fuoriclasse marchigiano ha vinto in Eccellenza il titolo stagionale di Fossa Olimpica con il piccolo calibro sulle pedane del Tav Olimpia di Crevalcore precedendo Manuele Volterrani e Ivan Rossi

Per la stagione 2018 è Marcello Tittarelli il campione italiano di Fossa Olimpica con il calibro 20. Il campionissimo di Fabriano (al vertice del podio nell’immagine di copertina) ha conquistato il titolo tricolore degli Eccellenza al Tav Olimpia di Crevalcore. Un cospicuo gruppo di specialisti ha tentato la scalata al titolo del piccolo calibro sulle pedane emiliane, ma è stato il solido 94/100 del campione marchigiano a meritare lo scudetto. Manuele Volterrani, che nell’arco della giornata è stato in corsa per aggiudicarsi lo scudetto, con 92 ha conquistato la medaglia d’argento davanti al 91 che ha premiato Ivan Rossi con la medaglia di bronzo,.
Antonio Deluca si è laureato campione italiano di Prima categoria con 93/100. La medaglia d’argento della divisone cadetta è andata a Renato Ferrari che ha concluso la gara di Crevalcore con 91 centri all’attivo come Giovanni Pierpaoli e poi ha prevalso di esperienza sull’avversario diretto in spareggio per 2 a 1.

Campionato italiano 2018 Trap calibro 20

In Prima categoria il titolo tricolore di Trap con il calibro 20 è andato a Antonio Deluca che ha preceduto Renato Ferrari e Giovanni Pierpaoli

Appassionante supplemento di gara per risolvere la situazione di parità in Seconda categoria. Al traguardo dei cento bersagli regolamentari si sono trovati a quota 90 sia Fabio Sangiorgi che Michele Fila e Gianluca Casamassima e soltanto una bella prova di Sangiorgi, che ha collezionato altri 22 centri, ha assegnato il titolo all’emiliano davanti a Fila e Casamassima.

Campionato italiano 2018 Trap calibro 20

Fabio Sangiorgi ha vinto lo scudetto di Seconda categoria precedendo Michele Fila e Gianluca Casamassima

89 bersagli utili hanno attribuito il netto primato tra i Terza categoria a Amilcare Bertoldi davanti all’85 di Gianfranco Capello e all’83 di Mattia Bertocco.

Campionato italiano 2018 Trap calibro 20

Amilcare Bertoldi si è imposto in Terza categoria su Gianfranco Capello e Mattia Bertocco

Monia Minghetti è la campionessa italiana del 2018 di Trap con il calibro 20: la tiratrice bolognese ha vinto totalizzando 79 centri e costringendo alle sedi basse del podio Silvia Lamera (78) e Paola Tattini (74).

Campionato italiano 2018 Trap calibro 20

Monia Minghetti è stata la prima delle Ladies davanti a Silvia Lamera e Paola Tattini

Adriana Rubini ha sconfitto tutti i coetanei maschi dell’under 20: con un sonoro 81/100 la ragazza lombarda ha vinto lo scudetto del Settore giovanile con un vantaggio di ben cinque piattelli sugli inseguitori più vivaci: Matteo Belloi e Federico Vicenzi che si sono distribuiti in quell’ordine sul podio dopo lo spareggio.

Campionato italiano 2018 Trap calibro 20

Adriana Rubini ha vinto la gara del Settore Giovanile davanti a Matteo Belloi e Federico Vicenzi

Tra i Veterani ha vinto Giancarlo Viligiardi che ha totalizzato un pregiato 87/100 e ha preceduto Salvatore Valentini e Giorgio Borrione. Tra i Master lo scudetto è andato invece a Graziano Giannerini che ha colpito 86 piattelli e si è imposto su Spartaco Baldini e Almerino Carraretto.

Comments are closed.